Un concorso per giovani musicisti targato Mondo Convenienza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2018 16:37 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2018 16:37

Bari – Un concorso che offre a giovani musicisti un’importante opportunità di crescita professionale: esibirsi davanti a migliaia di persone. A lanciarlo è Mondo Convenienza, azienda da sempre vicina al territorio. L’occasione sarà la kermesse che accompagnerà l’inaugurazione del punto vendita di Casamassima dal 15 al 18 febbraio.

UN CONCORSO PER GIOVANI MUSICISTI PUGLIESI

Protagonisti della manifestazione saranno due band pugliesi scelte via web. La selezione online interesserà otto progetti artistici. Si tratta di gruppi e solisti che testimoniano l’effervescenza e la varietà della scena musicale made in Puglia. Una realtà che si è guadagnata l’attenzione nazionale con iniziative come Puglia Sounds e con vetrine promozionali come il Medimex.

Per scoprire gli otto partecipanti al concorso basta collegarsi al sito Eventi di Mondo Convenienza. Qui è possibile conoscere gli artisti in gara attraverso una scheda di presentazione e un video di una loro canzone. Il meccanismo di votazione è semplice e veloce, ma soprattutto lascia al pubblico la facoltà di premiare i più meritevoli. I due a cui toccherà il compito di aprire e chiudere la quattro giorni ospitata nel nuovo negozio alle porte di Bari.

GLI ARTISTI IN GARA

I musicisti sono presentati in ordine rigorosamente alfabetico. I primi della lista sono i Brauns, sei ragazzi con un background che spazia dal grunge alla musica d’autore. A seguire due cantautori, Stefano Cece e Cosmo: per entrambi è la forza delle parole la chiave delle canzoni proposte. Con gli Hymn Friends l’andamento musicale si fa decisamente ritmico, soprattutto in senso sudamericano. Il sedicenne Tommaso La Notte, in arte Mason, ama, invece, atmosfere che rimandano a Damien Rice e a Brunori Sas.

Misga, al secolo Michele Sgaramella, ha vinto il premio De Andrè 2017, riconoscimento che dice tutto sul suo orientamento musicale. La band di Roberto Parete fa tesoro di una grande lezione della musica italiana anni ’60: saper intrattenere il pubblico. Last but not least, Simona Pitardi ovvero una bella e ribelle che vuole far arrivare la sua voce lontano.

LA MUSICA COME LEVA DI MARKETING

La musica è una costante delle iniziative di Mondo Convenienza, lo testimonia l’elenco di concerti organizzati nei propri punti vendita. Stadio, Raf, Zero Assoluto sono solo alcuni degli artisti ospitati in occasione di eventi inaugurali come quello in programma a Casamassima dal 15 al 18 febbraio. “Le nostre aperture sono sempre segnate da una notevole partecipazione di pubblico” dichiarano negli uffici marketing di Mondo Convenienza. “Siamo davvero contenti di offrire a giovani musicisti pugliesi la possibilità di suonare davanti ad una platea affollata”. Una possibilità legata alle scelte del pubblico, che potrà votare fino al 4 febbraio per decidere a chi assegnarla. E chissà che gli eredi dei Negramaro o di Emma Marrone non siano proprio i due vincitori del concorso.