Coronavirus, Enrique Iglesias annuncia la morte del patrigno Carlos Falco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Marzo 2020 19:09 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2020 19:09
coronavirus enrique Iglesias, patrigno Carlos Falco morto

Enrique Iglesias su Instagram annuncia la morte del patrigno Carlos Falco per coronavirus in Spagna

ROMA – Il patrigno di Enrique Iglesias è una delle vittime del coronavirus. Il cantante spagnolo ha annunciato la morte di Carlos Falco, marito della madre Isabel Presyer e che l’ha cresciuto durante la sua infanzia. Un annuncio addolorato che è stato pubblicato su Instagram.

Carlos aveva 83 anni ed è morto in un ospedale spagnolo dopo aver scoperto di essere positivo al coronavirus. Un intenso dolore per Enrique, che era profondamente legato a Carlos e che ha deciso di salutarlo su Instagram con una commovente foto e un messaggio: “Stiamo attraversando momenti difficili e questa emergenza ha toccato molte persone, compresa la mia famiglia. È arrivato il momento di restare a casa a prenderci cura di noi stessi e dei nostri cari. Vi mando un fortissimo abbraccio e spero di rivedervi al più presto”.

Falco aveva sposato la madre del cantante spagnolo quando lui aveva appena 5 anni. Dalla relazione tra lui e Isabel nacque la figlia Tamara Isabel Falco, sorellastra del divo pop latino americano. Iglesias aveva pubblicato un post sperando in una guarigione del papà Carlos e aveva scritto: “Papà, non hai Instagram ma come sempre scopri tutto quello che faccio, voglio che tu sappia che ti amo e sei il miglior papà che si può desiderare”.

(Fonte Instagram)