David Bowie, la prima audizione fu un disastro. Fu definito “privo di personalità”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 ottobre 2018 7:10 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2018 18:58
david bowie

David Bowie, la prima audizione fu un disastro. Fu definito “privo di personalità”

LONDRA – Dawid Bowie, pop star acclamata e riconosciuta in tutto il mondo, ha influenzato generazioni di musicisti, ha prodotto 27 album, è apparso in 27 film e pubblicato più di 100 singoli, nel 1965 il  primo provino alla BBC, Talent Selection, con la band dell’epoca i Lower Third l’audizione si rivelò un disastro.

L’episodio è rivelato in un nuovo documentario della BBC, The First Five Years, che sarà trasmesso nel 2019 in occasione del 50° anniversario di Space Oddity: ripercorre la storia del cantante, i suoi anni formativi prima che diventasse Ziggy Stardust.

Ma nel 1965 un giudice bollò il 18enne David Bowie, allora Davy Jones, come “un cantante privo di personalità”, un altro disse che “non è particolarmente entusiasmante” mentre un terzo osservò che “non hanno difetti musicali, ma non sanno fare spettacolo”.

Ma il Duca Bianco, com’è noto, smentì il loro giudizio: quattro anni dopo uscì l’album di successo David Bowie e il singolo Space Oddity.

La valutazione era dei dirigenti del vecchio “gruppo di selezione di talenti” della BBC che ascoltava ogni brano prima di essere trasmesso dalla radio dell’emittente.