Demi Lovato ricoverata per sospetta overdose di eroina: “Risponde alle cure”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 luglio 2018 15:23 | Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2018 15:24
Demi Lovato

Demi Lovato ricoverata per sospetta overdose di eroina: “Risponde alle cure”

LOS ANGELES – Demi Lovato è sveglia e si sta riprendendo, fa sapere un rappresentate della cantante [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] e attrice statunitense ricoverata ieri, 25 luglio, per sospetta overdose di eroina. “E’ sveglia e con accanto la sua famiglia, che vuole ringraziare tutti per l’amore, le preghiere e il sostegno”, si legge in una nota diffusa dallo staff della Lovato.

“Alcune delle informazioni riportate non sono corrette. Chiedono rispettosamente privacy e di evitare speculazioni, poiché la sua salute e il suo recupero sono la cosa più importante in questo momento”, conclude la nota senza aggiungere alcun dettaglio sul motivo del ricovero.

Stando a quanto riportato dal sito statunitense TMZ, il Dipartimento della Polizia di Los Angeles ha risposto a una chiamata di emergenza proveniente proprio dall’abitazione della cantante sulle colline di Hollywood. Demi Lovato è stata trasportata d’urgenza in un ospedale dell’area di Los Angeles poco prima di mezzogiorno.

Da qualche tempo la star 25enne dava segni di instabilità. Pochi giorni fa il Daily Mail aveva riportato la notizia che la giovane artista, da poco uscita dall’ennesimo ricovero in una clinica per la riabilitazione dalle dipendenze, era stata vista uscire ubriaca da un locale di Hollywood.

Prima di quell’episodio, nel bel mezzo della sua tournée, aveva licenziato il suo manager, Phil McIntyre. Fonti vicino alla cantante dicono che McIntyre stesse cercando in tutti i modi di tenere l’artista lontana dai guai.