Dennis Sheehan, tour manager U2, morto in albergo per arresto cardiaco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2015 8:32 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2015 8:32
Dennis Sheehan, tour manager U2, morto in albergo per arresto cardiaco

Dennis Sheehan, tour manager U2, morto in albergo per arresto cardiaco

LOS ANGELES – Dennis Sheehan, per 30 anni e più tour manager degli U2, è stato trovato morto in una camera d’albergo al Sunset Marquis Hotel di Hollywood, Los Angeles, dove la band si è esibita nel fine settimana e dove terrà nei prossimi giorni altri quattro concerti. Sheehan aveva 69 anni e in passato aveva collaborato anche con Led Zeppelin, Patti Smith e Lou Reed. Il decesso sarebbe stato causato da un arresto cardiaco.

“Abbiamo perso un membro della famiglia”, ha commentato Bono sul sito U2.com. “Dennis non solo era una leggenda nel business musicale, ma è stato una leggenda nella nostra band. Non può essere rimpiazzato da nessuno”. Sheehan era nato in Inghilterra a Wolverhampton nel 1947 e suonava da quando aveva 12 anni.