Dolores O’Riordan non si è uccisa: “E’ morta per intossicazione da alcol”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Settembre 2018 15:55 | Ultimo aggiornamento: 6 Settembre 2018 15:55
Dolores O'Riordan morta per intossicazione da alcol: no suicidio

Dolores O’Riordan non si è uccisa: “E’ morta per intossicazione da alcol”

LONDRA – Dolores O’Riordan non si è tolta la vita. La cantante dei The Cramberries trovata morta lo scorso gennaio in un albergo a Londra è morta per intossicazione da alcol. Dolores era talmente ubriaca da essere annegata nella vasca da bagno, forse senza nemmeno rendersene conto.

La O’Riordan, 46 anni, era stata trovata senza vita e subito si era parlato di suicidio, sia per i suoi problemi di salute psichica che per le delusioni sentimentali. Una morte che ha provocato dolore e dispiacere non solo a familiari e amici, ma anche ai tantissimi fan del gruppo irlandese sparsi in tutto il mondo.

Il coroner incaricato dalla Westminster Courd della perizia di medicina legale sul caso però ha smentito che si sia trattato di un suicidio. Dolores è morta accidentalmente, annegando nella vasca da bagno della stanza d’hotel in cui alloggiava, per una intossicazione da alcol.