Elio e le Storie Tese vs Club Dogo: “Il brano Pes fa schifo al c…”, “Rosiconi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2013 18:34 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2013 18:35
Elio e le Storie Tese vs Gué Pequeno: "Pes fa schifo al c..", "Rosiconi"

Elio e le Storie Tese vs Gué Pequeno: “Pes fa schifo al c..”, “Rosiconi”

ROMA – L’estate musicale non poteva cominciare senza un po’ di bagarre generazionale. Ed eccoli qui, Gué Pequeno, capobanda del gruppo rap Club Dogo che si accapiglia con Elio e le storie tese.

A onor di cronaca, va detto, che questa volta a iniziare sono stati gli Elii,  intervistati al Giffoni Film Festival hanno preso le difese della loro “Cara ti amo“, considerata da alcuni giurati un po’ volgare. Ecco il passaggio incriminato dell’intervista, a parlare è Faso, il bassista delle Storie Tese, che in sua difesa prende ad esempio un verso dei Club Dogo:

“E’ vero che Cara ti amo contiene ‘parole forti’, ma la volgarità non è nell’uso delle parolacce ma dei messaggi. A mio parere uno che dice che “per ridurre lo stress fumo un po’ e gioco a Pes” dà un messaggio ai giovani che fa schifo al cazzo…Ed è mille volte più volgare di quello che diciamo noi nella canzone “Cara ti amo”.

Il riferimento è alla canzone dei Club Dogo, intitolata appunto Pes, e interpretata da Gué Pequeno che non ci ha messo tanto a controbattere via Twitter:

Elio stai zitto giusto con la piuma in testa in tele puoi stare non vendi più nessuno ti fila hai abbuffato il cazzo rosicone #suca

Ed è bastato quel cinguettìo a scatenare un putiferio tra i fan dell’uno e dell’altro artista. Il tweet del rapper, ripostato da Elio su Facebook, ha scatenato i fan della band che hanno inveito contro Gué Pequeno dicendo: “Chi cazzo è Guè Pequeno? ”.

A sua volta il rapper si è preso la briga di rispondere ai suoi detrattori uno per uno. In un crescendo di toni del tipo: “E allora perché non fai un biglietto per affareinculo?”. O a una signorina,: “Tanto non te lo do”.