Enrico Ruggeri: “L’Anticristo controlla il mondo. E decide anche il presidente degli Stati Uniti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 dicembre 2018 15:45 | Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2018 15:56
Enrico Ruggeri: "L’Anticristo controlla il mondo. E decide anche il presidente degli Stati Uniti" (foto Ansa)

Enrico Ruggeri: “L’Anticristo controlla il mondo. E decide anche il presidente degli Stati Uniti” (foto Ansa)

ROMA – “Chi è “L’ Anticristo” al quale ha dedicato l’ ultimo album dei Decibel?”, chiedono a Enrico Ruggeri. “Sono i veri potenti che indirizzano le sorti del mondo”, risponde il cantante in una intervista a La Verità. Esatto. Secondo Enrico Ruggeri “una decina o quindicina di persone che si trova da qualche parte e decide chi sarà il presidente degli Stati Uniti, il cancelliere della Germania, quando scoppierà la prossima bolla finanziaria, quando inizierà il nuovo flusso migratorio. Il loro primo obiettivo è l’ abbassamento della consapevolezza della gente”. Una vera e propria… teoria del complotto. Con tanto di “illuminati”.

Chi governa il mondo? A questo punto Ruggeri svela chi sono i veri padroni del mondo. Almeno secondo lui: “Non sono famosi, vivono in maniera monacale. Il loro interesse è modificare gli assetti mondiali. Questo per noi è l’Anticristo”. 

“Un altro degli obiettivi dei poteri forti è annullare le identità. Creare un magma nel quale tutti consumino le stesse cose”, dice Ruggeri. Per spiegarsi meglio fa un parallelo con il suo campo, la musica. “Trent’anni fa c’erano Bob Dylan e John Lennon, adesso chi c’è? È tutto standardizzato. Si è voluto eliminare la forza dirompente dell’arte per renderla innocua”. 

Il fatto che una volte ci fosse Lennon e ora abbiamo gli One Direction – si chiede Ruggeri – è un caso?”. Poveri One Direction.