Fedez, la zia muore di Covid. Il rapper: “Mi hai cresciuto come se fossi il figlio che non hai mai avuto”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 31 Gennaio 2022 - 17:15
Fedez, la zia muore di Covid. Il rapper: "Mi hai cresciuto come se fossi il figlio che non hai mai avuto"

Fedez, la zia muore di Covid. Il rapper: “Mi hai cresciuto come se fossi il figlio che non hai mai avuto” (foto Ansa)

Grande dolore per Fedez perché la zia è morta di Covid. Il cantante aveva un rapporto speciale con lei perché di fatto lo ha cresciuto. Infatti il rapper ha voluto ricordarla con dei lunghi post pubblicati su Instagram. Post dai quali è emersa tutta la sua sofferenza. Evidentemente, era molto legato a sua zia. 

Fedez ricorda la zia, morta di Covid, con un lungo post pubblicato su Instagram

Fedez ha ricordato la zia, morta di Covid, con questo post commovente pubblicato su Instagram:

“Mi hai cresciuto durante la mia infanzia, per te ero il figlio che non hai mai avuto. Hai affrontato per 20 anni una battaglia contro un grande male senza mai piegarti. Quando ci hanno detto della tua positività al Covid in cuor mio sapevo che sarebbe stato troppo anche per te. Voglio convincermi che tu sia riuscita a trovare la pace che questa vita ingiustamente non ti ha mai voluto dare. Ciao guerriera, ciao zia”.

Fedez ringrazia i sanitari che hanno assistito sua zia fino all’ultimo

Il marito di Chiara Ferragni non si è limitato a questo. Ha scritto anche un altro post per ringraziare i sanitari che hanno assistito sua zia nelle ultime ore della sua vita.

“Grazie a tutti i medici e infermieri del reparto di pneumologia dell’ospedale San Paolo. Grazie per avervi provato fino all’ultimo ma soprattutto grazie per la grande umanità”.