Festival di Sanremo, i Modà e Emma: “Non siamo i favoriti per forza”

Pubblicato il 7 Febbraio 2011 19:35 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2011 19:43

SANREMO – I Modà ed Emma, la vincitrice di Amici 2010, rimandano al mittente le accuse di chi pensa che la loro accoppiata al festival sia stata studiata a tavolino per vincere. ”Né noi né Emma avevamo bisogno l’uno dell’altra per arrivare al festival”, chiarisce subito Francesco ‘Kikko’ Silvestre, leader dei Modà in una sorta di conferenza stampa ai microfoni di Rtl.

”Siamo una band che arriva dal web ed Emma ha fatto una seria gavetta prima di approdare ad Amici. Sanremo è un palco difficilissimo, spero solo di essere all’altezza”.

”Il format è lo stesso ma le persone sono diverse una dall’altra. Non siamo robottini. Contro i pregiudizi indosserò un giubbetto antiproiettile”, commenta la combattiva Emma che sogna di duettare con i Kiss e dietro ai modi da ”camionista” e da ”acida”, come lei stessa li definisce, nasconde un lato ”dolcissimo”, dice Kikko.

Non a caso poi viene fuori che per la sua paura del buio a Sanremo dormirà con i genitori: ”Sono la mia coperta di Linus”, confessa. Dice che Amici continua a seguirlo e che lo rifarebbe ”mille volte. Non rinnego nulla. Ma non porto nessuna bandiera. Mi sono liberata. Alle prove a Sanremo l’orchestra mi ha fatto i complimenti. Per me è questo quello che conta”