George Michael lascia tutto alle sorelle e al padre. Il compagno Fadi Fawaz escluso dal testamento

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2019 12:18 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2019 12:18
George Michael lascia tutto alle sorelle e al padre. Il compagno Fadi Fawaz escluso dal testamento

George Michael lascia tutto alle sorelle e al padre. Il compagno Fadi Fawaz escluso dal testamento

ROMA – Niente eredità per Fadi Fawaz, ultimo compagno del compianto George Michael. Era stato proprio lui a trovarlo senza vita il giorno di Natale del 2016 nella villa di Regent’s Park a Londra. Ma nel suo testamento la star londinese non lo ha nemmeno citato. A spartirsi il patrimonio da 97,2 milioni di sterline (circa 110 milioni di euro) saranno le amate sorelle di George, Melanie e Yioda e il padre Kyriacos.

Le ultime volontà del cantante sono state rese note solo ora, a più di due anni dalla sua scomparsa. Le sue proprietà erano rimaste “congelate” fino al 30 maggio di quest’anno. Nel testamento non compare neppure il nome di Kenny Gross, altro storico compagno di Michael dal 1996 al 2011. Alle sorelle, in parti uguali, la star ha lasciato la quota più consistente della sua fortuna, comprese le due case londinesi. Mentre al padre Kyriacos resterà la scuderia di cavalli da corsa, dove tra l’altro vive già da diversi anni.

Le opere d’arte e antiquariato andranno invece all’associazione benefica The Mill Charitable Trust, fondata da George Michael nel 2009. Tra i cimeli c’è anche un pianoforte appartenuto a John Lennon. 

5 x 1000

Nella lista speciale di George Michael c’è spazio anche per alcuni amici: l’ex corista degli Wham! Shirlie Kemp, il produttore discografico David Austin, l’assistente personale Michelle May, la modella Kay Beckenham, il cugino Alex Georgiou, l’amica di famiglia Sonia Bird e l’addetta stampa Connie Filippello. Spetterà alla sorella Yoda scegliere cosa dare ad ognuno di loro. (Fonte: The Sun)