Giuliano Sangiorgi, il suo sosia scrocca drink in spiaggia ad Otranto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2014 14:48 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2014 14:48
Giuliano Sangiorgi

Giuliano Sangiorgi (laPresse)

OTRANTO (LECCE) – Domenica 20 luglio, tra gli stabilimenti del lido di Otranto, si è aggirato un sosia di Guliano Sangiorgi, il leader e cantante dei Negramaro, pizzicato a firmare autografi e scroccare drink in spiaggia.

A lanciare l’allarme e a mettere in guardia i fan e i gestori dei locali che dovessero imbattersi nel sosia è lo stesso cantante dei Negramaro, con un lungo sfogo su Twitter.

“Per tutti i salentini e non: c’è uno che si spaccia per me,fa autografi e si fa offrire di tutto(cosa che non si addice nè a me nè a chiunque sia una persona per bene). Sappiate che io sono in tour e a Lecce sarò solo il 26 luglio per il nostro concerto allo stadio di via del mare… Ora, se in questi giorni mi vedrete per le spiagge del Salento a fare o dire cose che io non farei o direi mai, quello non sono io, ma un impostore! Ieri lo ha fatto in un noto lido di Otranto.Domani chissà?! Scusate ma basta!”

Di chi si tratta? Il mistero, al momento, non è stato ancora svelato. Il falso Sangiorgi non sembra essere l’unico sosia in circolazione. Come racconta Il Messaggero, un finto Gianni Morandi è stato segnalato al 112 da diverse telefonate. L’uomo è stato identificato e denunciato: circolava nelle campagne salentine  sostenendo di aver avvistato un cadavere.