Hollywood celebra Vasco Rossi e Fernanda Pivano

Pubblicato il 6 Febbraio 2012 14:02 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2012 14:43

LOS ANGELES – Una serata in onore di Vasco Rossi e della compianta scrittrice Fernanda Pivano sara' organizzata venerdi' 24 febbraio a Hollywood nell'ambito del VII Los Angeles Italia – Film Fashion and Art Fest.

All'immediata vigilia degli Oscar, al Chinese 6 Theatre, sono infatti programmati due documentari apprezzati all'ultima Mostra di Venezia: Questa storia qua di Alessandro Paris e Sybille Righetti (dedicato al rocker di Zocca, che domani festeggia i sessant'anni) e Pivano Blues, di Teresa Marchesi, un omaggio alla leggendaria 'interprete' in Italia della letteratura americana del '900: da Edgar Lee Masters a Hemingway, dalla beat generation a Dylan, l'autrice ricorda la donna che ha fatto conoscere all'Italia i grandi autori americani del secolo scorso.

Per Vasco Rossi si tratta di un ritorno al festival Los Angeles Italia dopo la serata, nel 2008, in cui era stato presentato il movie-clip di Stefano Salvati E' solo un rock'n'roll show. Molti i documentari in cartellone, fra questi le anteprime americane di tre lavori dell'archivio Eni realizzati da Gilbert Bovay, Africa: Birth of a Continent.

E poi Becoming Sophia di Gianluigi Attorre (prodotto da La Storia Siamo Noi-Rai), Peppino 50 di Vincenzo Mollica (prodotto dal Tg1-Rai); Pupi Avati, un poeta fuori dal coro di Adriano Pintaldi; Marina Cicogna, una leggenda italiana di Antonello Aglioti; Radici di Carlo Luglio con Enzo Gragnaniello (che durante i giorni del festival sara' in concerto all'Istituto Italiano di Cultura); Sueo A Mitad di Francesco Apolloni; Titoli di coda di Riccardo Paoletti e il cortometraggio Piazza Fellini di Valerio Ruiz.

Los Angeles, Italia 2012 e' promosso dall'Istituto Capri nel mondo in collaborazione con Cim Group, Eni, Alitalia, con il patrocinio di ministero Affari Esteri, ministero per i Beni le Attivita' Culturali (D. G. Cinema), in collaborazione con Consolato Generale Italiano, Hollywood Chamber of Commerce, Gianluca Mech Spa, Italian Trade Commission e Istituto Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, Italian Independent Productions. E con la partecipazione di NIAF – National Italian American Foundation e U.S.C: University of Southern California.