Jamiroquai, Jay Kay: “Jake Angeli? Adoro quel cappello da sciamano ma non ero io a Washington” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2021 12:27 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2021 12:27
Jamiroquai, Jay Kay: "Jake Angeli? Adoro quel cappello da sciamano ma non ero io Washington" VIDEO

Jamiroquai, Jay Kay: “Jake Angeli? Adoro quel cappello da sciamano ma non ero io a Washington” VIDEO

Jay Kay dei Jamiroquai è stato costretto a pubblicare un video perché sui social girava voce che fosse Jake Angeli.

 “Adoro quel cappello ma non ero io quello a Washington”.

Jay Kay dei Jamiroquai scambiato per Jake Angeli: “Non sono io l’ultrà di Trump”

Il frontman dei Jamiroquai non è Jake Angeli.

Jay Kay ha postato un video di smentita su Twitter.

Lo ha fatto per commentare alcune foto spuntate sui social network nelle quali si diceva che fosse Jake Angeli.

Angeli è il manifestante che ha guidato la rivolta al congresso Usa. 

In molti lo hanno scambiato per il leader dei Jamiroquai perché indossava un cappello con le corna simile a quello della band inglese.

“Buongiorno Washington, adoro quel copricapo, ma non sono sicuro che sia il mio pubblico”.  

Jamiroquai non è Jake Angeli. Tutto sull’ultrà di Trump

Si chiama Jake Angeli ed è un italoamericano l’ultras pro-Trump vestito da sciamano la cui immagine ha fatto il giro del mondo, immortalato tra i manifestanti che sono riusciti a fare irruzione nella sede del Congresso degli Stati Uniti.

Bandiera americana in mano, viso dipinto con i colori del vessillo Usa, indosso una pelliccia e sul capo un cappello con le corna da vichingo, Jake, 32 anni, è stato uno dei leader che ha guidato l’assalto a Capitol Hill.

E’ un seguace di QAnon, la teoria del complotto secondo cui i poteri occulti di un Deep State hanno tentato in tutti i modi di rovesciare il potere di Donald Trump.

La smentita di Jay Kay: “Non sono Jake Angeli” VIDEO

Fonti video: Twitter Jamiroquai e  Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev. Fonte articolo, Ansa.