Joaquin Phoenix/ Rissa a Miami: continua la serie delle sceneggiate?

Pubblicato il 16 Marzo 2009 17:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2009 17:27

Joaquin Phoenix, che ha da poco lasciato il mondo del cinema per diventare un musicista, ha scatenato una maxi rissa durante un suo concerto.

Il fatto è avvenuto il 12 marzo  al Night Club dell’hotel Fontainebleau a Miami Beach, dove il cantante si è presentato con 4 ore di ritardo per l’esibizione.

Questo ha irritato i fan e uno di loro ha espresso il suo poco gradimento fin dall’inizio del concerto.

Joaquin Phoenix lo ha prima pesantemente  offeso e poi si è letteralmente gettato dal palco per picchiarlo, tra la folla incredula ed anche un po’ divertita.

Subito in rete hanno cominciato ad arrivare i commenti. Per molti l’aggressione è stata solo una messinscena per andare sui giornali. Poche settimane prima, era già successo qualcosa di analogo durante l’intervista dello stesso Joaquin Phoenix al “Dave Letteman Show“, quando il cantante era caduto a terra in un apparente stato confusionale.