José Padilla è morto, il dj aveva chiesto aiuto ai suoi fan per combattere il cancro al colon

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Ottobre 2020 14:47 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2020 14:47
José Padilla è morto, il dj aveva chiesto aiuto ai suoi fan per combattere il cancro colon

José Padilla è morto, il dj aveva chiesto aiuto ai suoi fan per combattere il cancro al colon (foto Ansa)

José Padilla è morto a 64 anni dopo aver combattuto a lungo contro il cancro al colon.

Il dj José Padilla è morto a 64 anni dopo aver combattuto con tutte le sue forze contro il cancro al colon. Lo scorso luglio aveva chiesto aiuto ai suoi fan per una raccolta fondi proprio per la lotta contro il cancro al colon.

Alcune note biografiche da Wikipedia. Nato a Barcellona, Padilla si trasferì ad Ibiza nel 1975, cominciando la sua attività di DJ al Café del Mar nel 1991.

Nel 1994 creò la prima compilation Café del Mar per l’etichetta React. La serie vanta oltre 10 volumi e diversi album extra rispetto al filone principale.

Allo stesso tempo, Padilla contribuì alla creazione dell’etichetta propria del Cafè del Mar. Sue sono le selezioni delle tracce dei primi sei album e dell’edizione speciale per il 20º anniversario del locale.

Benché molti suoi pezzi siano apparsi in diverse compilation, soltanto nel 1998 uscì il suo primo album, Souvenir, per l’etichetta Mercury Records, grazie alle collaborazioni con diversi musicisti del panorama chill-out, inclusi Lenny Ibizarre e Paco Fernández. Il suo secondo album, Navigator, uscì nel 2001.

12 anni dopo la sua prima compilation Cafè del Mar uscì la sua nuova selezione di brani Cafe Solo’ per l’etichetta Resist (il nuovo nome della React).

Nel 2011 vide la luce la nuova CD compilation “Here comes the sunset” vol. 4, e dopo anni Padilla si legò di nuovo ad una spiaggia, questa volta in Italia, a Fregene.

Dopo una performance al Singita, miracle beach Padilla rimase incantato dallo splendido tramonto e dalla atmosfera di questa angolo di paradiso e inizia una collaborazione a lungo termine con l’etichetta greca Klik Records.

Si è spento a Ibiza dopo una battaglia contro il cancro nella notte del 19 ottobre 2020 (fonte Wikipedia).