Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer con l’album “Damn”: è il primo rapper

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2018 13:02 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2018 13:02
Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer con l'album "Damn": è il primo rapper

Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer con l’album “Damn”: è il primo rapper

ROMA – Kendrick Lamar ha vinto il Pulitzer per l’album “Damn”. Lamar, un rapper, è il primo musicista non classico né jazz a vincere il riconoscimento nei 102 anni di storia del premio.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

“Una pietra miliare messa a segno per la capacità di raccontare l’esperienza afro-americana”: questa la motivazione con cui la giuria ha assegnato il prestigioso premio all’artista trentenne nato in un sobborgo tormentato di Los Angeles. Il suo nome si affianca a quello di musicisti e compositori del calibro di Aaron Copland, Charles Ives e John Adams.

L’anno scorso ad aggiudicarselo è stato il compositore d’opera sperimentale Du Yun. Per dire della qualità estetica del lavoro di Lamar che in ambito più commerciale non ha ancora ricevuto un Grammy Award: due volte è stato in predicato di vincere, battuto ogni volta da un album pop.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other