Kurt Cobain, l’appello della famiglia: “Non diffondete le foto della sua morte”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2015 7:47 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2015 7:47
Kurt Cobain

Kurt Cobain

ROMA – Courtney Love e Frances Bean Cobain, la moglie e la figlia di Kurt Cobain, hanno chiesto al tribunale di Seattle di non pubblicare le foto e le informazioni sulla morte del leader dei Nirvana, suicidatosi nel 1994.

L’appello è rivolto al tribunale di Seattle, chiamato a decidere se le immagini devono essere rilasciate come richiesto dall’azione legale avviata da Richard Lee, giornalista secondo il quale Cobain è stato assassinato.

”Ho dovuto affrontare molti problemi personali a causa della morte di mio padre – ha spiegato Frances Bean -. Affrontare anche la sola possibilità che le foto vengano rese pubbliche è molto difficile. Ulteriore sensazionalismo mi causerebbe un grande dolore” afferma Frances Bean, sottolineando di essere già perseguita da alcuni fan di suo padre.