La più bella canzone in dialetto? E’ dei 99 Posse. Al secondo posto i Pitura Freska, terzi i Mau Mau

Pubblicato il 28 agosto 2009 16:37 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2009 16:37

99posse2Tutti concordano su un fatto: è stata la prima estate senza il classico tormentone musicale. Nessuna hit ha sfondato nelle radio e nelle discoteche, le vendite dei cd sono crollate ancora di più.

A movimentare il dibattito musicale, allora, ci pensa il Mei (il Meeting etichette indipendenti) con un sondaggio sulla canzone indipendente in dialetto più bella degli ultimi vent’anni. Al primo posto si sono piazzati i 99 Posse con “Curre curre guaglio'” del 1993, seguiti dai veneti Pitura Freska con “Pin Floi” e dai Mau Mau con “Some la Macia”.

Giù dal podio il lombardo Davide Van De Sfroos con la sua “40 pass” e i salentini Sud Sound System con “Fuecu”.