Arte

L’arte macabra e inquetante di Frances Bean Cobain, la figlia del leader dei Nirvana

Macabra, preoccupante, frutto di una mente turbata. Se è questo che ci si aspetta dalla prima mostra d’arte di Frances Bean Cobain, la figlia  adolescente di Courtney Love e del defunto Kurt Cobain, non si rimarrà delusi.

Le immagini della 17enne in mostra a Los Angeles sono estremamente preoccupanti. Sotto lo pseudonimo Fiddle Tim, Frances mostra al pubblico degli schizzi fatti sul suo taccuino, il tutto dal titolo Scumf ***.  I disegni per lo più in carboncino ritraggono volti macabri e distorti. Ogni disegno ha delle didascalie di accompagnamento discutibili: “Il sole ti mangia” o ‘Capra S ****”.

Il fulcro della mostra è il ritratto del musicista punk rock americano GG Allin. Il cantautore è probabilmente più conosciuto per le sue stravaganti buffonate, tra cui defecare e urinare sul palco ed esibirsi nudo. Allin morì di overdose di eroina nel 1993 all’età di 36.

Questa l’espressione artistica turbata della figlia di genitori turbati.

To Top