Laura Pausini in concerto a Roma: no commemorazione per Matteo Armellini

Pubblicato il 19 Marzo 2012 13:48 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2012 15:23

ROMA – Durante il concerto di Laura Pausini, tenutosi ieri a Firenze in occasione del debutto dell'Inedito World Tour dopo la tragedia di Reggio Calabria, non c'e' stata la richiesta di ''nessun minuto di silenzio per commemorare la scomparsa di Matteo Armellini''. Lo spiega in una nota l'ufficio stampa della cantante.

''Per rispettare la volonta' della famiglia del giovane ragazzo, che ha espressamente richiesto riserbo sulla vicenda, c'e' stato solo ed esclusivamente un annuncio dato da una voce maschile fuori campo che ne spiegava la motivazione: 'Il nostro silenzio parla per noi''', al quale e' seguito spontaneamente il silenzio del pubblico.