Laura Pausini: "In Italia siamo nel casino più totale"

Pubblicato il 10 Novembre 2011 16:24 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2011 16:33

MILANO – ''In Italia siamo nel casino più totale e questo destabilizza troppo. Dovrebbero esserci delle certezze, anche se poi magari metà del paese non condividerebbe''. Commenta così, Laura Pausini, la situazione politica attuale, incalzata da una domanda relativa al testo di uno dei nuovi brani, 'Nessuno sa', che contiene la frase 'Sbaglia una legge o chi se la scrive?': ''A cos'è riferita la frase? Più chiara di così!", ha detto la Pausini, presentando il suo nuovo disco 'Inedito'.

''Non sono interessata a entrare nel Governo di Mario Monti, io faccio la cantante – ha poi scherzato -. Ma il Governo non è molto interessato ai cantanti, visto che in Italia si ricordano più i premi sportivi che quelli musicali. Solo Ciampi, quando era presidente, è stato veramente rock, commentando il mio Grammy. Per fortuna ci siete voi giornalisti: la pagina di spettacolo e' l'unica leggibile del giornale''.