Lucio Dalla, ipotesi camera ardente in Comune a Bologna

Pubblicato il 2 Marzo 2012 9:46 | Ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2012 9:49

BOLOGNA – Il Comune di Bologna si e' reso disponibile a ospitare domani la camera ardente di Lucio Dalla in Municipio, ma una risposta definitiva arrivera' nelle prossime ore dallo staff dell'artista. Lo riferiscono fonti dell'Amministrazione comunale.

Anche per quanto riguarda i funerali non ci sono ancora certezze. Se ci sara' il permesso dell'autorita' ecclesiastica, le esequie si potrebbero celebrare domenica, il giorno del suo 69/o compleanno; rimane probabile l'ipotesi della basilica di San Domenico (Dalla era amico dei domenicani e per anni ha abitato a due passi da quella chiesa), ma non si escludono la cattedrale di San Pietro o la basilica di San Petronio, che si affaccia su piazza Maggiore, la sua 'piazza Grande'.