Lucio Dalla: non c'è un testamento, tutto agli eredi

Pubblicato il 4 luglio 2012 17:42 | Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2012 17:49

BOLOGNA – Lucio Dalla non ha lasciato nessun testamento e i 5 eredi hanno accettato di condividere l'eredità lasciata dal cantautore bolognese scomparso il primo marzo scorso. Lo si è appreso a margine della curatela dei beni da parte del commercialista Massimo Gambini. Curatela che cessa. Gli eredi, se vogliono, possono fare la Fondazione Dalla.