Musica

Per tenersi giovane e bella Madonna spende 676 mila euro l’anno

Madonna

A 52 anni è levigata e tirata a lucido come una statua. Magra quanto giusto, muscoli guizzanti da tutte le parti, agile come una gazzella, capelli  non importa di quale colore (attualmente biondi), sorriso smagliante. Madonna? Avete indovinato. Intendiamoci: a 52 anni non si è mozzafiato  se non ci si prende molta, molta cura del proprio corpo. E non stiamo parlando, di massaggi, creme, cremette, trucco maliardo con tutta roba acquistata dal profumiere all’angolo. Stiamo parlando di 676 mila euro l’anno, mica bruscolini.

Una cifra pazzesca, cui è giunto il Daily Mirror, facendo meticolosamente i conti in tasca a Lady Ciccone. Madre di quattro figli (uno adottato) avuti da diversi padri, Luisa Ciccone (questo il suo vero nome) quando va a letto la sera non si limita a spalmare un pò di crema intorno agli occhi come la maggior parte delle donne. No, lei spalma l’intero corpo di una pozione evidentemente magica che costa 500 sterline per ogni trattamento.

Acqua. Mai quella del rubinetto. Madonna beve la più costosa di tutte: la Kabbalah, un’acqua esoterica e legata secondo i suoi estimatori kabbalisti alla creazione del mondo. Costo annuale: 144 mila euro e passa la paura.

Nessuna parte del suo corpo è trascurata. A New York gira voce che la star ha cominciato a farsi fare iniezioni di un farmaco misterioso sulle mani per evitare che raggrinziscano.

Di seguito la lista, segreta fino ad oggi, dei cosmetici e dei macchinari di Madonna di cui il Daily Mirror è venuto in possesso:

– 40 mila sterline pert una speciale macchina anti-cellulite;

– 20 mila sterline l’anno tutto compreso per un’altra macchina, la ”Gyrotonic Expansion System”, una sorta di strumento di tortura medievale che estende e rafforza i muscoli con lo scopo di renderli più snelli e allungati, sotto lo sguardo vigile del suo coach.

– 2.600 sterline l’anno per l’applicazione sul corpo di pitture speciali che danno l’illusione di addominali a tartaruga, mascella marcata, arti più magri, sedere più sodo, scollatura più vertiginosa;

– 8.000 sterline per pozioni, sieri, balsami e creme di vario tipo per ringiovanire il volto e il corpo. Pare che sia una fanatica della Creme De la Mer Regenerating Serum, che costa 210 sterline per 30 ml;

Madonna non dorme in preziose camice da notte di merletto e neanche con solo due gocce di Chanel come faceva Marylin Monroe. La popostar va ben oltre. Dorme regolarmente tutta spalmata in una crema da 500 sterline a barattolo e infagottata in una tuta di plastica per manternere la sua pelle, tutta la sua pelle, giovanile e idratante. Due notti a settimana di questo trattamento costano 52 mila sterline l’anno.

Uno dei sistemi più rapidi per invecchiare la pelle è esporla al sole, cosa che Madonna evita ad ogni costo. Per protezione, in ogni caso, usa una speciale crema sul volto e sul resto del corpo che le costa 1.500 sterline l’anno.

Le mani invecchiano prima essendo la pelle delle parti superiori più sottile. Per evitarlo, Madona ha cominciato un trattamento di iniezioni allo scopo di aumentare il volume dei tessuti perso durante gli anni.

Totale: 3.500 sterline

Madonna segue scrupolosamente i consigli di uno chef e di un nutrizionista, che viaggia attorno al mondo con lei per prepararle pasti macrobiotici. Pratica una severa dieta Vegan fatta di verdure organiche, porridge, noci miste, prodotti della soia e pesce bianco. Lo chef e il nuttizionista costano ciascuno 45 mila steline l’anno. Essendo una serguace della Kabbalah Madonna beve solo quell’acqua, che costa 6 sterline a bottiglia. La regina del pop spende circa 10 mila sterline al mese per l’acquisto di acqua Kabbalah per lei e per il suo enturage.

Totale: 336 mila sterline.

Si aggiungano poi lezioni di yoga (360 euro l’ora), parrucchieri, viaggi con il seguito, limousine, annessi e connessi:

Totale generale: 562 mila sterline (676 mila euro)

To Top