Marie Fredriksson, la cantante dei Roxette è morta a 61 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2019 14:06 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2019 14:17
Marie Fredriksson, Ansa

Marie Fredriksson (foto Ansa)

ROMA – La cantante dei Roxette Marie Fredriksson, 61 anni, è morta dopo una lunga battaglia contro un cancro al cervello. Battaglia durata ben 17 anni.

Fredriksson, malgrado il cancro, ha continuato ad esibirsi fino al 2018.

Madre di due figli, Fredriksson era sposata con Mikael Bolyos.

Nata a Össjö, il 30 maggio 1958, Fredriksson ha avuto una carriera solista prima e dopo i Roxette.

Nel 2002 la cantante sconvolse i propri fan annunciando di avere un cancro al cervello. I medici le avevano dato un anno di vita. Marie invece tornò a cantare e il suo ultimo album è del 2018.

Il quotidiano svedese Express ha confermato la notizia riportando una nota della famiglia che ha scritto: “È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che uno dei nostri artisti più grandi e più amati è scomparso. Marie Fredriksson è morta la mattina del 9 dicembre a seguito della sua malattia”.

La famiglia ha anche fatto sapere che Marie sarà sepolta in forma privata alla presenza dei soli familiari. 

Anche Per Gessie, suo compagno nel duo  ha reso omaggio a Marie, dicendo in una dichiarazione: “Tutto il mio amore per te e la tua famiglia. Le cose non saranno mai più le stesse”.

Fonte: Express, TgCom.