Marilyn Manson collassa sul palco e abbandona il concerto

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 agosto 2018 15:05 | Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2018 15:05
Marilyn Manson collassa sul palco

Marilyn Manson collassa sul palco e abbandona il concerto

WOODLANDS – Marilyn Manson si è sentito male ed è stato costretto ad interrompere lo show  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. E’ accaduto lo scorso 18 agosto sul palco di Woodlands in Texas: Manson, impegnato in un tour statunitense da poco iniziato, è stato costretto ad un brusco arresto.

Un malore lo ha costretto ad abbandonare il palco mentre stava cantando il quinto brano della scaletta, una delle sue cover più amate e più riuscite: Sweet Dreams (Are Made of This) degli Eurythmics. Marilyn Manson è stato costretto ad uscire di scena per cercare aiuto nell’entourage che si trovava dietro al palco.

Brian Hugh Warner, questo lo pseudonimo del cantante nato nell’ Ohio il 5 gennaio 1969, secondo quanto scrive la testata locale Houston Press si è sentito male in modo leggero: si parla infatti solo di un’intossicazione alimentare.

Manson sarebbe collassato sul retro del palcoscenico alla fine del brano. Per congedarsi definitivamente dal pubblico, ha poi scelto un altro suo cavallo di battaglia, “Antichrist Superstar”. Il concerto di Woodlands in Texas si è tenuto al Cynthia Woods Mitchell Pavilion: era il terzo concerto. Il tour è infatti iniziato il 16 agosto a Dallas e terminerà il 31 ottobre in Florida, nella città di Orlando.