Michael Jackson, rubati tutti i suoi brani: attacco hacker a Sony

Pubblicato il 5 Marzo 2012 16:01 | Ultimo aggiornamento: 5 Marzo 2012 16:05

Michael Jackson

NEW YORK – L’intero archivio Sony con tutti i brani di Michael Jackson: questa volta gli hacker hanno fatto colpo grosso.

Il tesoro è prezioso: sono stati scaricati illegalmente oltre 50 mila file e fra le canzoni rubate ci sarenne anche un pezzo inedito inciso dal re del pop con il rapper dei Black Eyed Peas Will.I.AM e anche un duetto con Freddie Mercury dei Queen.

Sony, un anno dopo la morte di Jackson avvenuta nel 2009, aveva comprato il catalogo al prezzo di 250 milioni di dollari. Il furto risalirebbe a qualche settimana fa, ma l’annuncio ufficiale è arrivato soltanto adesso.