Mick Jagger, intervento al cuore e tour posticipato. Lui ringrazia e twitta: “Sto molto meglio”

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 5 aprile 2019 23:10 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2019 23:10
Mick Jagger, intervento al cuore e tour posticipato. Lui ringrazia e twitta: "Sto molto meglio"

Mick Jagger, intervento al cuore e tour posticipato. Lui ringrazia e twitta: “Sto molto meglio” (foto Ansa)

MILANO – Operazione al cuore per Mick Jagger. Il frontman dei Rolling Stones, 75 anni, è stato sottoposto a New York ad un intervento per la sostituzione di una valvola cardiaca, ma adesso sta bene e dovrebbe essere dimesso in un paio di giorni, anche se avrà poi bisogno di riposo. 

“Grazie a tutti per i vostri messaggi di sostegno, mi sento molto meglio adesso, in via di guarigione. Grazie molte anche a tutto lo staff dell’ospedale per il lavoro superbo”, ha scritto su Twitter Jagger. 

L’intervento ha fatto seguito all’annuncio dello scorso fine settimana, quando la band ha reso noto di aver posticipato il tour No Filter che sarebbe dovuto partire il 20 aprile da Miami. “I medici hanno consigliato a Mick di non andare subito in tour, perché ha bisogno di alcuni trattamenti medici”, ha spiegato lo storico gruppo. (Fonte: The New York Post)