Mina si ritirò per una broncopolmonite: l’ultimo concerto a Viareggio nel 1978

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 agosto 2018 11:43 | Ultimo aggiornamento: 16 agosto 2018 11:43
Mina si ritirò per una broncopolmonite virale: l'ultimo concerto a Viareggio nel 1978

Mina si ritirò per una broncopolmonite: l’ultimo concerto a Viareggio nel 1978 (foto Ansa)

ROMA – Mina si sarebbe ritirata dalle scene per una brutta broncopolmonite virale. Lo scoop fatto da La Stampa mette a tacere le voci sul fatto che la cantante non si esibisca più in pubblico per la sua timidezza. L’ultimo concerto della Tigre di Cremona fu 40 anni fa il 23 agosto del 1978, a Bussoladomani di Viareggio. Quella sera la cantante si esibì dopo lo show di Beppe Grillo. Dopo quella data erano previste altre serate ma Mina le cancellò [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

In tanti pensarono che la troppa celebrità cozzasse col carattere introverso della cantante, ma oggi si scopre che fu colpa appunto di una broncopolmonite e della lunga convalescenza che le ha fatto apprezzare la tranquillità casalinga.

Massimiliano Pani, figlio di Mina, ricorda che gli ultimi due di Viareggio furono gli unici concerti che vide: “Avevo 15 anni. Impressionante. La gente batteva le mani e i piedi. C’era un clima di tensione, un’emozione fortissima. Ero in vacanza al Forte. C’era un concerto alla settimana, di fianco a me sempre lo stesso signore grosso che aveva acquistato i biglietti di tutti i concerti”.