Nek cosa ha fatto alla mano: la foto con la cicatrice dopo l’incidente con la sega circolare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Febbraio 2021 12:33 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2021 12:33
Nek, cosa ha fatto alla mano: la foto con la cicatrice dopo l'incidente con la sega circolare

Nek, cosa ha fatto alla mano: la foto con la cicatrice dopo l’incidente con la sega circolare (Foto Instagram)

Nek, ecco cosa ha fatto alla mano: il cantante emiliano mostra una foto con la cicatrice a due mesi dall’incidente con la sega circolare. Lo fa in una foto postata su Instagram in cui si vedono chiaramente due cicatrici che ne attraversano il palmo. 

Il post di Nek sull’incidente alla mano

“Ecco la mia mano oggi – scrive Nek, all’anagrafe Filippo Neviani, su Instagram – La sento reagire con me. La sento lentamente risvegliarsi come da un lungo letargo, come se rinascesse di nuovo. Queste cicatrici dolorose ogni giorno mi ricordano quanto possa cambiare in un secondo il corso della vita… e
quest’anno purtroppo, lo ha ricordato in molte forme a tante persone…”, ha aggiunto, con riferimento alla pandemia da coronavirus che tanti lutti ha portato. 

“Pianifichiamo, progettiamo sicuri nel nostro cammino poi qualcosa di inaspettato come un pugno allo stomaco, come un lampo improvviso, trasformano tutto. Si, programmerò pianificherò e procederò ancora ma d’ora in poi tenterò di vivere ogni giorno come fosse il primo”, scrive ancora il cantante, aggiungendo quindi la traduzione in spagnolo del proprio post

Nek e l’incidente alla mano con la sega circolare

Di quell’incidente con la sega circolare Nek aveva parlato in tv, a Verissimo, lo scorso 30 gennaio. “È stato un momento di distrazione – aveva raccontato nello studio di Silvia Toffanin -. Mi sento come un bambino. Se non avessi avuto vicino l’appoggio di mia moglie e dei miei figli, sarei caduto in depressione”.

Quel giorno Nek ha rischiato di morire dissanguato e di perdere il dito medio e l’anulare, aveva raccontato a Verissimo: “Mi sono tagliato la mano con una sega circolare in un momento di distrazione. Tutte le dita sono rimaste danneggiate ma, in particolare, l’anulare è quasi saltato via e il diro medio per metà”. 

Nek: vita privata, moglie, figli

Nato a Sassuolo, in provincia di Modena, il 6 gennaio del 1972, sotto il segno del capricorno, Filippo Neviani, nome d’arte Nek, ha venduto nel corso della sua carriera di cantautore oltre 10 milioni di dischi in tutto il mondo.

Nek è sposato dal 2006 con Patrizia Vacondio. Da lei ha avuto una figlia, Beatrice, ma considera tale anche la figlia che la moglie aveva avuto da una relazione precedente, Martina.