Nick Luciani dei Cugini di Campagna caduto in disgrazia: “Carlo Conti chiamami in tv”

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 ottobre 2018 23:46 | Ultimo aggiornamento: 26 ottobre 2018 23:46
Nick Luciani dei Cugini di Campagna caduto in disgrazia: "Carlo Conti chiamami in tv"

Nick Luciani dei Cugini di Campagna caduto in disgrazia: “Carlo Conti chiamami in tv”

ROMA – “Carlo Conti chiamami in tv”. L’appello disperato arriva da Nick Luciani, ex volto storico dei Cugini di Campagna. In una intervista al settimanale Nuovo, l’ex “voce d’angelo” confessa di trovarsi in gravi difficoltà economiche da quando ha lasciato la band per tentare una carriera da solista.

“La vita agiata di un tempo è solo un ricordo – racconta – E’ come se ogni giorno mi trovassi ad affrontare una strada in salita, visto che in questi ultimi anni ho lavorato poco”. Luciani spiega di aver perso tutto: “Io, mia moglie Vanessa e mia figlia Karen abbiamo dovuto rivedere il nostro stile di vita. Un tempo potevo concedermi vetture di lusso e spesso giravo con l’autista. Oggi, invece, ho dovuto riscoprire i mezzi pubblici e mi muovo per lo più in autobus, in treno oppure in bicicletta. Mi do da fare e mi occupo io della spesa. Adesso vado al mercato o nei discount, dove riesco a trovare cibo a un prezzo molto più accessibile. E sono diventato un uomo di casa”.

Ora gli manca soprattutto la tv: “Da quando ho lasciato il gruppo sono sparito dalla televisione”. Per questo ha voluto lanciare un appello a Carlo Conti: “Mi inviti a partecipare al prossimo Tale e quale show. Sia Flavio Montrucchio nel 2012 che Dario Bandiera nel 2017 mi hanno imitato ed è arrivato il momento per far conoscere al pubblico il nuovo Nick Luciani. Mi piacerebbe cantare un rap in falsetto con Fabio Rovazzi“.