Omar Pedrini operato al cuore dopo malore al concerto di Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Ottobre 2014 21:17 | Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2014 21:17
Omar Pedrini operato al cuore dopo malore al concerto di Roma

Omar Pedrini (foto Lapresse)

BOLOGNA – Omar Pedrini è stato operato al cuore: l’intervento è definito “tecnicamente riuscito”. L’ex chitarrista dei Timoria è stato sottoposto all’operazione in un ospedale di Bologna.

La notizia è stata confermata dall’entourage del cantautore il quale è ora sotto sedativi. Pedrini, il 3 ottobre, a Roma aveva avuto un malore nel corso di un concerto. Dopo l’episodio si era sottoposto a delle visite che avevano sollecitato l’operazione in tempi brevi.

Ad annunciare l’intervento lo stesso Pedrini sul suo profilo Facebook:

“… dopo il malore alla fine del concerto di Roma e dopo un mare di visite questa mattina verrò operato al mio cuore malandrino. Vi terrò aggiornatissimi. Stay tuned. Rock on…”.

Numerosi i messaggi affettuosi e di incoraggiamento dei fans sul social Network. Pedrini, fondatore dei Timoria, il cui cantante era Francesco Renga, aveva avuto un malore alcuni giorni fa durante un concerto a Roma.

Nel 2002, all’epoca era fidanzato con Elenoire Casalegno, era stato colpito da un aneurisma per il quale erano stati necessari un’operazione e costanti controlli. Il malore a Roma potrebbe aver fatto da ‘spia’ e ulteriori visite avrebbero consigliato un’operazione in tempi brevi.

“Devo staccare, non posso usare il cellulare oltre…vi leggerò dopo l’intervento…grazie per la vostra Amicizia…love”, ha scritto prima di affrontare l’operazione.