Pino Daniele, vandali danneggiano l’opera in sua memoria ai Quartieri Spagnoli

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 16:51 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 16:51
Pino Daniele, vandali danneggiano l'opera in sua memoria ai Quartieri Spagnoli

Pino Daniele, vandali danneggiano l’opera in sua memoria ai Quartieri Spagnoli (Foto Ansa)

NAPOLI – Napoli sotto choc: l’opera eretta in memoria di Pino Daniele ai Quartieri Spagnoli, a Vico Due Porte [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a Toledo, è stata danneggiata da dei vandali. Lo riferisce il quotidiano Il Mattino. 

Nella notte tra lunedì e martedì 5 giugno qualcuno ha tirato giù dal muro l’installazione in polistirolo con l’immagine del cantautore con la sua chitarra e i versi di A me me piace ‘o blues e l’ha lasciata per terra. Un azione compiuta a pochi giorni dal concerto del San Paolo in cui molti artisti ricorderanno il cantautore napoletano.

Grande lo sconcerto tra chi aveva installato quell’opera, come riporta il Mattino: 

“Facciamo tanto per abbellire questa strada – spiega Salvatore Visone, che ha un negozio di parrucchiere in zona – e poi ci scontriamo con questi vandali. Il nipote di Tullio De Piscopo che lavorava il polistirolo mi aveva regalato la sagoma della chitarra per appenderla in Vico Due Porte a Toledo e ricordare Pino Daniele, dove già c’erano immagini di Maradona, Troisi e di altri personaggi che hanno portato in alto Napoli. E dove naturalmente si celebra da un po’ anche il grande Pino Daniele. Le sorelle Talarico hanno dipinto il suo volto ed è venuta fuori questa opera d’arte così fotografata da napoletani e turisti. Un peccato vedere questo “lavoro sinergico” distrutto. Ma lo recupereremo”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other