Povia, concerto a Lecce annullato. “Arcigay uguale mafia e dittatura”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 marzo 2018 15:06 | Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2018 15:06
Salta il concerto di Povia a Lecce

Giuseppe Povia (Foto Ansa)

LECCE – Ancora un concerto annullato per il cantante Giuseppe Povia: questa volta a Lecce, dove l’esibizione è saltata in seguito alle proteste delle associazioni che lottano per i diritti delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Il cantante vincitore del Festival di Sanremo 2006 si sarebbe dovuto esibire il 20 aprile a Lecce nell’ambito di una iniziativa di beneficienza a favore dell‘Associazione Lorenzo Risolo, che si occupa di assistenza a malati e famiglie, spiega il quotidiano Il Giornale. Ma il concerto è saltato. E su Facebook Povia se l’è presa con il sindaco della città, Carlo Salvemini, che aveva minacciato di non patrocinarla, e con l’Arcigay salentino, l‘Agedo Lecce e Lea, associazioni che avevano chiesto di toglierlo dalla programmazione della serata.

In un post su Facebook Povia ci va giù pesante e scrive:

INCREDIBILE..ANNULLATO CONCERTO BENEFICO A LECCE IL 20 APRILE! ARCIGAY=MAFIA&DITTATURA. ASCOLTA E DIFFONDI STO SCHIFO! FACCIAMOGLI FARE IL GIRO DEL WEB!

COMPLICI: Carlo Salvemini Sindaco di Lecce, IL QUOTIDIANO DI LECCE,Lecce Sette. A voi Associazione del povero Lorenzo Risolo, ricordate che MAFIA, PAURA E DITTATURA non fanno una terra libera ma disonesta! Dandogliela vinta avete ucciso lo spirito che infonde la vostra causa: combattere le metastasi. ..avete tenuto in vita queste metastasi culturali. Che ERRORE, che ORRORE. Triste e deluso

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other