Pupo senza filtri: “Sono stato sex addicted. Io mia moglie e la mia compagna…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 12:08 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2018 12:08
Pupo senza filtri: "Sono stato sex addicted. Io mia moglie e la mia compagna..."

Pupo senza filtri: “Sono stato sex addicted. Io mia moglie e la mia compagna…”

ROMA – “Ho sofferto di dipendenza dal sesso, non è stato facile uscirne”. A rivelarlo è Pupo, al secolo Enzo Ghinazzi, in una intervista al settimanale Oggi. Il cantante di Gelato al cioccolato, che lo scorso 11 settembre ha compiuto 63 anni, ha parlato della sua carriera, dei progetti per il futuro ma anche della sua vita privata e della sua singolare famiglia, con la moglie Anna e la compagna Patricia e le sue figlie.

“Sarò bigamo anche nell’aldilà”, ha detto candidamente il cantautore che convive con entrambe le donne della sua vita. “Nella mia cappella ci sarà posto per me, per la mia compagna Patricia, per mia moglie Anna e per le persone che amo”.

Nell’intervista senza filtri Pupo affronta anche il suo oscuro passato, quando ha capito di essere dipendente dal sesso, che è una vera patologia. “Ora va molto meglio – spiega – Ho imparato a governare gli impulsi. In materia ho dato fin troppo: tra masturbazioni e passioni occasionali non mi sono fatto mancare nulla”. “Ho sofferto non poco: quando dicevo di essere affetto da quella patologia venivo deriso e preso poco sul serio. Ma chi ha vissuto questo tipo stesso problema sa che non è facile uscirne”.

A 63 anni però Pupo ha ben chiare quali sono le sue priorità affettive: “Ritengo Patricia e Anna il più grande investimento della mia vita, anche se è stato il più rischioso. Le amo entrambe e insieme alle mie figlie rappresentano quanto di più caro ho al mondo: la mia famiglia”.