Musica

Rick Parfitt, morto chitarrista degli Status Quo a 68 anni

Rick Parfitt, morto chitarrista degli Status Quo a 68 anni

Rick Parfitt, morto chitarrista degli Status Quo a 68 anni (foto da YouTube)

MARBELLA – Morto Rick Parfitt, il chitarrista degli Status Quo. Lo ha fatto sapere il manager del gruppo sulla pagina Facebook. Parfitt, inglese, aveva 68 anni e abitava in Spagna, vicino Marbella, con l’ultima moglie e quattro figli. Aveva subito un primo infarto nel 1997 e da allora la sua salute era piuttosto precaria. In cinque decenni di rock and roll, il gruppo ha venduto oltre 100 milioni di dischi.

Gli Status Quo, fondati nel 1962, sono considerati uno delle principali rock band britanniche, e in cinque decenni anno venduto oltre 120 milioni di copie. Messaggi di cordoglio sui social sono arrivati tra gli altri da Brain May e Midge Ure, co-organizzatore del leggendario Live Aid del 1985, che venne aperto proprio dagli Status Quo, con il brano “Rockin’ All Over The World”.

Ricorda Repubblica:

Parfitt era nato a Woking nel 1948 ed aveva iniziato a suonare la chitarra molto presto. Nel 1967 entrò a far parte degli Status Quo fondati dal bassista Alan Lancaster e dal chitarrista Francis Rossi. Nei primi anni Settanta la band cominciò a raccogliere un notevole successo, mentre lo stile di vita di Parfitt scivolò su una deriva di eccessi legati ad alcol e sostanze stupefacenti. Non a caso, come ha ricordato la band, era conosciuto come ‘The Womorr’, ovvero ‘the wild old man of rock and roll’.

Nel 1980, a causa di un incidente domestico, perse la vita la sua secondogenita Heidi, e Parfitt sprofondò in una crisi personale ancora più profonda, che nel 1984 portò alla fine del suo matrimonio. In quello stesso periodo si sciolse anche la band e Parfitt iniziò a lavorare su un album solista che però non riuscì mai a completare. Da quel momento, però, iniziò una faticosa risalita personale, cercando di gettarsi alle spalle la dipendenza da alcol e droghe. Aiutato anche dal successo della reunion degli Status Quo (che presero parte anche al Live Aid di Wembley nel 1985 come band di apertura), Parfitt si risposò nel 1988 migliorando il suo stile di vita.

To Top