Rihanna presenta il suo nuovo album “Loud” e lancia una frecciatina all’amica Katy Perry

Pubblicato il 6 Ottobre 2010 8:49 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2010 8:49

Le popstar Katy Perry e Rihanna sembravano andare d’amore e d’accordo al punto da frequentare gli stessi eventi mondani e le stesse feste. Molto spesso le riviste di gossip le hanno fotografato le due ragazze insieme, descrivendole addirittura come “migliori amiche”,  definizione mai smentita da nessuna delle due dirette interessate.

Suona quindi come un fulmine a ciel sereno la dichiarazione di Rihanna, trasmessa in diretta durante un programma a Radio1, il  canale pop della”BBC”. Parlando del sul suo nuovo album “Loud” da lei definito ricco di sonorità originali e particolari, Rihanna ha dichiarato: “Ogni canzone mi è stata cucita addosso. Volevo delle canzoni che fossero in stile Rihanna, canzoni che nessun altro poteva fare”.

Fino a qui, c’è da dire che non è stato detto niente di irreparabile: la popstar ha solo sottolineato la sua costante ricerca di”novità” e di canzoni di suo gusto. In seguito però, Rihanna non è riuscita a trattenere una frecciatina in direzione di alcune sue colleghe, accusandole di essere tutte frutto del medesimo stampo.

In pratica, secondo Rihanna le sue concorrenti mancano di originalità: “Non voglio fare un disco di generico pop come quelli che farebbero Ke$ha, Lady GaGa o Katy Perry” ha dichiarato la cantante, mettendo quindi le sue colleghe nello stesso calderone, amiche o nemiche che siano.

Ecco intanto lo spot di “Loud”, il nuovo album di Rihanna: