Robbie Williams e l’incontro con la futura moglie: “Avevo dormito con il mio spacciatore e lei…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Dicembre 2019 20:22 | Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2019 21:04
Robbie Williams e l'incontro con la futura moglie: "Avevo dormito con il mio spacciatore e lei..."

Robbie Williams (foto ANSA)

LONDRA – Robbie Williams ha rilasciato un’intervista a “You” parlando della sua prima notte con la moglie, della dipendenza dalla droga e del suo rapporto con i figli. Proprio da Ayda Field, donna con cui è sposato dal 2010 ma che ha conosciuto nel 2006, che si concentra parte dell’intervista: “La notte in cui l’ho conosciuta, avevo dormito con il mio spacciatore. Poi lui era partito e mi aveva lasciato un sacco di droga”. La moglie però dice di non aver capito fin da subito il problema del marito: “Non ne avevo idea, non avevo notato il suo problema con l’abuso di sostanze”.

Il cantante poi rivela un aneddoto: “Ho iniziato a raccontare di questa persona con cui avevo appena concluso una relazione (riferendosi a sua moglie, ndr), stavo elencando tutte le sue cose belle quando Cameron Diaz all’improvviso mi disse ‘Non credo che sia finita’”. Da allora Robbie Williams capì che non avrebbe dovuto perdere la moglie: “Sono partito e sono andato dritto a casa di Ayda e da quel momento ho preso un impegno con lei”.

La coppia oggi ha tre figli e per loro sperano il meglio: “Siamo un po’ preoccupati di tirare su marmocchi disadattati ma ci assicuriamo che partecipino ad attività con altri bambini, come il tennis e la musica, tutti i giorni”. 

Fonte: YOU.