Rock & Roll/ Via al tour di addio di Johnny Hallyday, il ”clone” più famoso di Elvis Presley

Pubblicato il 9 maggio 2009 18:12 | Ultimo aggiornamento: 2 giugno 2009 18:13

Al via questa sera da Saint Etienne di Parigi l’ultimo tour della star del rock francese, Johnny Halliday, forse il ”clone” più originale e di successo del grande Elvis Presley, scomparso nel 1977  ma secondo certi suoi fan ancora vivo in incognito.

Con più di 70 concerti – alcuni dei quali a Bruxelles e a Ginevra – e oltre un milione di spettatori previsti, dei quali 800 mila hanno già acquistato il biglietto, il tour di Hallyday si preannuncia un successo.

Il cantante, che festeggerà il suo sessantaseisimo compleanno il mese prossimo, ha annunciato che il suo tour, ribattezzato Tour 66 – M’arreter là (Fermarsi qui), proseguirà fino a gennaio del 2010.

Fra i 25 brani in scaletta compaiono fra gli altri succesi come Que je t’aime (Quanto ti amo) e Ma gueule. “Il concerto più lontano è previsto a Saint-Denis nell’isola della Reunion. Con più di 20 milioni di euro, il budget di questo tour supera di gran lunga quello dei precedenti”, afferma il produttore dell’artista, Camus.

Una volta conclusa la carriera di cantante, Hallyday potrà dedicarsi completamente a quella di attore. L’ultimo film che lo vede protagonista, Vangeance (Vendetta) fa parte della selezione ufficiale del festival di Cannes.