Gli Stones secondo Mick Jagger: “Ora siamo solo stupidi”

Pubblicato il 20 maggio 2010 12:29 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2010 12:29

Mick Jagger

Mick Jagger a Cannes non ha pietà per sé e per gli altri Stones. “Eravamo giovani, belli e stupidi. Ora siamo soltanto stupidi”, dichiara il cantante britannico.

Alla Croisette Jagger è andato per presentare “Stones in Exile”, racconto video sperimentale del momento in cui la rock band dovette lasciare la Gran Bretagna per motivi fiscali e ritirarsi in un esilio dorato in Costa Azzurra.

Qui, a Villefranche-sur-mer, registrarono uno dei loro album più belli e più sfortunati, Exile on main Street.

A proposito di quei periodi, fra sesso droga e rock and roll, è arrivato il giudizio lapidario lasciato da Mick alla Croisette, prima di fuggire lontano dai flash nel suo nuovo esilio prezioso in Costa Azzurra.