Scott Hutchison è morto, il cadavere del cantante dei Frightened Rabbit trovato in mare

di Redazione blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 13:24 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 13:24
Scott Hutchison è morto

Scott Hutchison è morto, il cadavere del cantante dei Frightened Rabbit trovato in mare

GLASGOW – Si scioglie nel peggiore dei modi il giallo su Scott Hutchison, chitarrista e cantante 36enne dei Frightened Rabbit, un gruppo indie rock scozzese, scomparso un paio di giorni fa dopo aver lasciato un hotel vicino a Edimburgo. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] La polizia ha infatti individuato oggi, 11 maggio, un cadavere in riva al mare di Port Edgar, a Edimburgo, che si ritiene sia del musicista.

Indagini sono in corso per un’identificazione ufficiale e per chiarire le cause del decesso, ma la famiglia è stata avvertita e messaggi di cordoglio già si moltiplicano da parte di colleghi, ammiratori, leader dalle stesse istituzioni scozzesi.

Hutchinson, che aveva formato la band col fratello Grant nel 2006 per poi allargarla a Billy Kennedy, era da tempo “in condizioni di fragilità” personale e psicologica secondo amici e parenti, malgrado il buon successo riscosso a livello nazionale britannico fin dal 2013 con Pedestrian Verse: quarto dei 5 album del gruppo.

“E’ una terribile perdita”, commenta Alex Kapranos dei Franz Ferdinand. “Una notizia che spezza il cuore”, fa eco Nicola Sturgeon, first minister della Scozia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other