Selena Gomez annulla tour in Russia. Niente visto. Paura di critiche sui gay?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 settembre 2013 11:47 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2013 11:47
Selena Gomez annulla tour in Russia. Niente visto. Paura di critiche sui gay?

Selena Gomez (Foto Lapresse)

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) – Visto russo in ritardo, Selena Gomez ha annullato i due concerti a San Pietroburgo e a Mosca. La notizia arriva dagli organizzatori del tour della ventunenne americana, star dei teenager.

Gli stesso organizzatori danno la colpa a delle nuove regole in vigore in Russia per cercare di tenere lontani, secondo loro, personaggi dello star system occidentale apertamente critici nei confronti della Russia di Vladimir Putin e in particolare della recente legge che vieta ”la propaganda gay” di fronte ai minorenni, già molto criticata da Madonna.

Gli organizzatori russi, invece, sostengono che l’accaduto è ”il risultato degli scandali scoppiati in occasione di concerti in Russia di Madonna, Lady Gaga e Bloodhound Gang, dopo i quali le autorità russe hanno modificato le procedure per la concessione di visti a gruppi musicali e artistici stranieri”.

Madonna e Lady Gaga avevano fra gli altri polemizzato in pubblico contro la normativa russa sui gay, denunciata da più parti come omofoba in Occidente.