Stacey Smith, è morta la moglie del cantante Paul Young

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2018 22:34 | Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2018 22:35
Stacey Smith e Paul Young (foto Twitter)

Stacey Smith e Paul Young (foto Twitter)

LONDRA – Stacey Smith, la moglie del cantante britannico Paul Young, è morta di cancro a 52 anni.

Stacey, ex modella, 52 anni, lascia quattro figli, tre avuti dal musicista. “Ha lottato – si legge in una nota diffusa alla stampa dalla famiglia per due anni contro un tumore al cervello. Stacey è morta pacificamente a casa, circondata da familiari, amici e dai suoi ragazzi: Levi, Layla, Grady e Jude, tre dei quali avuti dalla star della musica. La famiglia chiede rispettosamente la privacy in questo momento”.

Paul Young ha incontrato sua moglie sul set della versione britannica del videoclip per «Come Back and Stay», nel 1983. Nel mese di maggio del 2006, la coppia — sposata nel 1987 — ha annunciato la separazione. I due hanno tre figli: due femmine, Levi (nata nel 1987) e Layla (nata nell’agosto del 1994 e presente nel video del singolo Latch dei Disclosure), e un maschio, Grady-Cole (nato a gennaio del 1996). Durante il periodo in cui si lasciarono la donna ebbe una relazione con l’uomo d’affari israeliano Ilan Slazenger, dalla quale nacque Jude. Dopo la loro riconciliazione, il cantante pop divenne il patrigno del piccolo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other