Susan Boyle, cantante rivelazione inglese, rifiuta l’invito a cena con Obama per tener compagnia al gatto

Pubblicato il 14 maggio 2009 1:03 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2009 10:06

Susan Boyle, cantante britannica quarantesettenne (non bellissima), ha detto di no ad una cena di gala alla quale ha partecipato il suo fan più celebre: presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Il motivo? La donna sarebbe rimasta a casa per tener compagnia al suo gatto.

Gli amici della Boyle, diventata famosa grazie a You Tube ed allo show britannico “Britain’s Got Talent”, tengono a precisare che la cantante adora Obama e pensa che sia un già un grande presidente.