Take That, in Gb esce il documentario “Look Back, Don’t Stare”. Già venduti per i concerti della reunion un mln di biglietti

Pubblicato il 4 Novembre 2010 14:36 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 15:00

La reunion del gruppo dei Take That, la boy band più famosi degli anni ’90 guidato da Robbie Williams, ha aperto la caccia all’acquisto del ticket per i live inglesi della prossima estate. Linee telefoniche intasate, siti paralizzati e code ai botteghini per vedere di nuovo insieme, dal vivo, Robbie e soci. Il risultato parla già di un milione di biglietti venduti in un solo giorno.

”Siamo senza parole, realmente e completamente sconvolti. Questa è per noi – commenta la band, che il 12 luglio 2011 si esibirà a San Siro – una notizia straordinaria. Vendere più di un milione di biglietti in un giorno è  strabiliante e non ci riprenderemo da questo shock per almeno qualche giorno”. Per l’ultimo tour di Robbie Williams sono stati venduti 1600.000 biglietti in un giorno, più di 3 milioni in tutto il mondo. Dopo 16 anni dalle ultime apparizioni, Progress Live 2011 sarà la prima volta in cui Gary, Howard, Mark, Jason e Robbie terranno concerti insieme. Per l’Italia, i biglietti saranno in prevendita esclusiva dalle 10 del 5 novembre su www.livenation.it e dalle 21 su ticketone.it.

Intanto, per preparare i fan all’evento, è stato prodotto il documentario “Look Back, Don’t Stare” che ripercorre la carriera della band a partire dagli esordi. Il filmato verrà trasmesso in Gran Bretagna per poi finire in vendita come Dvd a Natale:

5 x 1000