Sentile quando hai sete di carezze: il testo di Berlusconi per Apicella

Pubblicato il 2 Novembre 2011 10:50 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2011 10:50

MILANO – “Ascoltale queste canzoni sono per te/sentile quando hai sete di carezze/cantale quando hai fame di tenerezze/ prendile queste note, rubale al nostro amore/tienile dentro il cuore/portale via con te/ spogliati che c’è il mare/tutto da respirare…”. E’ un frammento di un brano che si chiama “Musica”: canzone scritta da Mariano Apicella con testo del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Il tema, ovviamente, è l’amore. E del resto lo si capisce subito, già dal titolo dell’album: “Il vero amore”, appunto. Solo che, per sentire questo e gli altri 10 testi scritti da Berlusconi ci sarà da aspettare ancora un po’. Il disco, infatti, doveva uscire a ottobre, dopo una maxi festa di presentazione. Solo che, da qualche tempo se ne sono perse le tracce. Per la Stampa il motivo è semplice: si aspettano tempi migliori. Non per il mercato discografico ma per l’immagine di Silvio Berlusconi.