TheGiornalisti, Tommaso Paradiso lascia ma la band va avanti. Leo Pari nuovo frontman?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2019 10:53 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2019 10:53
TheGiornalisti, Tommaso Paradiso lascia ma la band va avanti: "Nuovo frontman e nuovi inediti"

Tommaso Paradiso (foto ANSA)

ROMA – Lo scioglimento de TheGiornalisti continua a far discutere. Dopo il botta e risposta via social tra Tommaso Paradiso e gli altri due componenti della band, Musella e Primavera, è proprio il manager di questi ultimi due, Giuseppe Cavallaro, a rispondere duramente al frontman.

“Parlo a nome dei ragazzi e vi dico che la band proseguirà la sua avventura. Ci sono degli inediti che usciranno, ci sarà un nuovo frontman, molte belle cose che accadranno ancora”. Il nuovo cantante, dicono alcune indiscrezioni, potrebbe essere Leo Pari, amico fraterno di Tommaso Paradiso e già collaboratore della band.

Le polemiche interne prendono toni sempre più aspri quando è Musella ha pubblicare una nuova stories su Instagram in cui denuncia di essere stato estromesso dall’account ufficiale di TheGiornalisti: “In molti segnalate che non riuscite a commentare la pagina Instagram dei Thegiornalisti. Non è nostra intenzione togliervi il diritto di parola e di opinione. Purtroppo, come nella story precedente, sono costretto a scrivere dal mio profilo privato che ci hanno tolto le password e né io né Marco (Primavera, ndr) possiamo entrare e sbloccare i commenti. Mi dispiace ragazzi”. 

Tommaso Paradiso e la colonna sonora di Baby 2

E Tommaso Paradiso? “Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone – scrive l’ex frontman -. Non uscirà come Thegiornalisti ma uscirà come Tommaso Paradiso. D’ora in poi, tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso. È giusto che sia così. È stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne”. Il nuovo brano di cui parla Paradiso sarà incluso nella seconda stagione della serie Baby di Netflix.

“Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che fino ad oggi avete ascoltato – puntualizza Paradiso -. Continuerò a farlo. Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale. Credo che non sia nobile spiegare il come e il perché di tutto questo. Se un giorno sarò dagli eventi costretto a dare spiegazioni lo farò. Per ora, vi basti solo sapere che sono stato male”. 

Fonti: INSTAGRAM – REPUBBLICA