Vasco Rossi risponde a Morgan: “Cerca un barlume di popolarità”

Pubblicato il 21 Giugno 2011 19:47 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2011 19:50

ROMA, 21 GIU – ”Il doppiatore di Johnny Depp?…Ma si’ e’ lui…Morgan degli U2, quello che di concerti a San Siro se ne intende, altroche’…!! Poverinoo…per un barlume di popolarita’…cosa non si fa”: cosi’ Vasco Rossi dalla sua pagina di Facebook risponde a Morgan che ieri, alla presentazione del docu-film di Tom DiCillo sui Doors ‘When you’re strange’, di cui Morgan e’ voce narrante, ha detto che Vasco Rossi ”artisticamente e’ morto a 27 anni”.

Marco Castoldi, in arte Morgan, durante la conferenza stampa del film ha risposto alla domanda di una giornalista sulle affermazioni di Vasco Rossi che, sui suoi eccessi, avrebbe detto che se fosse andato avanti in un certo modo avrebbe fatto la fine di Jim Morrison, morto a 27 anni esattamente come Luigi Tenco, Janis Joplin e Jimi Hendrix. E Morgan a quel punto ha detto: ”Anche Vasco Rossi e’ morto a 27 anni, almeno artisticamente. Sono serissimo”.

Non e’ la prima volta che i due artisti si lanciano frecciatine. Morgan aveva definito senza senso la canzone del rocker di Zocca ‘Un senso’ e violenti i fan del Blasco. Vasco, invece, parlando del talent X Factor lo aveva definito un programma dove si parla tanto e aveva ironizzato sulla presenza di Morgan degli U2. A dire il vero, dopo la famosa intervista di Morgan a Max (che gli costo’ l’espulsione da Sanremo) Vasco gli aveva anche dato attestazioni di simpatia. Sembra dunque essere nata una nuova querelle tra i due musicisti, dopo il presunto litigio virtuale con Ligabue.

La falsa discussione era  nata dopo un post apparso sulla pagina di Facebook di Vasco che esortava il Liga a ”mangiare ancora un po’ di polenta” prima di potersi confrontare con lui. Messaggio rimosso e che l’ufficio stampa del rocker aveva spiegato essere ”uno scherzo di qualcuno”, ”comparso improvvisamente, non scritto da Vasco e quindi erroneamente attribuito a lui”.