Vasco Rossi rassicura: "Macchia nera? E' una bufala"

Pubblicato il 12 Agosto 2011 10:38 | Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2011 14:36

ROMA – Vasco Rossi, e’ ancora polemica: ”La ‘macchia nera’ di cui parla Fegiz e’ una bufala. L’unica macchia nera e’ dentro la sua coscienza”: dopo la telefonata-intervista di ieri al critico del Corriere della Sera, arriva – come sempre su Facebook – l’ennesima smentita del Blasco.

”Caro Fegiz, sono Vasco. Da 15 giorni mi stanno rivoltando come un calzino, ma nessuno mi sa dire cosa ho. Solo una macchia nera sopra i polmoni che non pare un tumore”, si leggeva ieri sul quotidiano. ”E poi un dolore come se avessi una palla di grasso fra le scapole”.

”Dolori terribili fra le scapole. E mentre me ne sto tranquillo un po’ sdraiato e un po’ no, voglio cambiare le regole del gioco nel mondo del rock: voglio essere libero di parlare di cantare di suonare di volare. Chiudere una carriera. Aprirne un’altra. Dici che non ti telefono mai, eccomi qua”.

La replica di Fegiz. Fegiz ha risposto così: “Macchia, quella che Repubblica chiama massa. Macchia che non macchia la mia coscienza. Vasco smettila di mentire a te stesso, e manda a cuccia il colonnello Parker”.